Benvenuta alla nuova pressa a iniezione BMB da 1250 ton!

Benvenuta alla nuova pressa a iniezione BMB da 1250 ton!

La BMB è la pressa ad iniezione più grande finora acquisita da omnia plastica.
Abbiamo concluso pochi giorni fa la sua installazione nei nostri stabilimenti produttivi di Busto Arsizio (Varese) e, a breve, sarà completata con il relativo robot per la gestione dello scarico dei pezzi.

Pressa a iniezione: particolari di grandi dimensioni in modo automatico

L’integrazione della BMB nel nostro parco macchinari conferma l’orientamento aziendale che ci vede proiettati anche verso una produzione di nicchia.
Nello specifico, la nuova pressa ci permetterà di produrre particolari di grandi dimensioni e superfici, in maniera totalmente automatica. 

Pressa a iniezione per lo stampaggio del policarbonato

La nuova pressa è dotata di sistemi specifici che ci permettono di stampare un materiale importante come il policarbonato: molto resistente ed utilizzato in tutti i prodotti che necessitino di alte resistenze all’impatto.
Con la nuova pressa, omniaplastica continua il perfezionamento di una linea produttiva completa interna, in grado di occuparsi di qualsiasi lavorazione, gestendo autonomamente anche i passaggi più critici della produzione per assicurare il massimo controllo e qualità.

Contattaci per informazioni, consulenze e preventivi!

 

 

Pressa a iniezione: cos’è

La pressa a iniezione è uno strumento indispensabile nell’industria dello stampaggio plastico.
È costituita da una matrice ed, eventualmente, da un punzone.
Lo stampaggio a iniezione prevede la fusione di un materiale plastico, che viene iniettato ad alta pressione in uno stampo chiuso. L’iniezione richiede pressioni elevate ed alte temperature.
Nella sua versione automatica, la pressa a iniezione consente lo stampaggio ad alta velocità sotto controllo programmato.